Cgil: tutti i numeri della V edizione delle Giornate del Lavoro


Lecce, 13 settembre – Ha preso il via ufficialmente, presso il teatro Apollo di Lecce e alla presenza del segretario generale della Cgil Susanna Camusso, la V edizione delle Giornate del Lavoro dal titolo ‘Democrazia è…’.

Quattro giorni, dal 13 al 16 settembre, di incontri e dibattiti in piazze, palazzi storici e sedi istituzionali della città. 9 le location e 60 gli eventi in programma, tra cui 15 dibattiti e 5 lectio magistralis. Per la  rassegna ‘Immagini del Lavoro’ 3 le mostre che saranno inaugurate (‘80° leggi razziali’, ‘Giuseppe Di Vittorio eroe del lavoro’ e la mostra virtuale ‘Bibliomarx’); oltre 20 proiezioni tra film, documentari e cortometraggi; 7 concerti in piazza (Rosalia De Sousa, Banana Swing, Io te e Puccia, La Municipal, Le train Manouche, Rewind e Alla Bua), e, novità di questa quinta edizione, 3 ‘aperilibro’, presentazioni di libri organizzate con la collaborazione di Codice edizioni e della Treccani.

Prevista la partecipazione di 63 relatori, tra cui 2 ministri (Di Maio e Savona), il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, il capo della Polizia Franco Gabrielli, il procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri, il direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani, Carlo Cottarelli, 9 professori universitari, e 15 giornalisti che modereranno i confronti.

Le kermesse sarà raccontata in tempo reale grazie al lavoro dei fotografi, ai resoconti e agli approfondimenti dei 3 media partner, RadioArticolo1, Rassegna Sindacale e HuffPost, e sui social (twitter, facebook, instagram, flickr). Saranno inoltre 17 le dirette audio video che garantiranno la copertura dei principali dibattiti.