‘Giovani e pensioni, rivolti al futuro’, questo il titolo dell’iniziativa promossa dalla Cgil nazionale per venerdì 19 luglio a Roma in Corso d’Italia 25, a partire dalle ore 10, che darà il via alla campagna nazionale della Cgil sul tema della previdenza e delle pensioni. Ad aprire i lavori nella prima parte della giornata il segretario confederale della Cgil Giuseppe Massafra, la relazione introduttiva sarà affidata al segretario confederale Roberto Ghiselli. A partire dalle ore 12 la tavola rotonda “Quale riforma per garantire un futuro previdenziale ai giovani?” che verrà conclusa dal segretario generale Maurizio Landini.

Un’iniziativa che in una fase così delicata dal punto di vista politico assume particolare rilevanza. Il 19 luglio si parlerà di giovani, e sarà solo il primo di una serie di momenti di confronto sul tema previdenziale che verrà poi declinato su altre due grandi categorie: donne e lavoratori gravosi.

“È necessario che il Governo riapra il confronto con Cgil, Cisl e Uil il prima possibile nella direzione della Piattaforma unitaria – sostiene la Confederazione -, che rimane la proposta su cui confrontarci e su cui discutere di una vera riforma previdenziale, che superi strutturalmente l’impianto complessivo della Legge Fornero e che guardi anche ai giovani. Con l’attuale sistema – denuncia – per loro non c’è futuro pensionistico dignitoso”.

Cinque le azioni su cui si concentrerà l’iniziativa del sindacato: 1) Garantire al giovani un lavoro vero per una pensione dignitosa; 2) Istituire una pensione contributiva di garanzia per permettere anche ai giovani e a tutti coloro che fanno lavori discontinui o con retribuzioni basse, di poter contare su una pensione dignitosa; 3) Rimuovere i vincoli attualmente previsti per accedere alla pensione nel sistema contributivo, che penalizzano i bassi salari e i lavori discontinui; 4) Superare l’attuale meccanismo legato all’aspettativa di vita, che condanna i giovani ad andare in pensione dopo i 70 anni, penalizzandoli anche nel calcolo della pensione; 5) Favorire l’adesione dei giovani alla previdenza complementare.

Scarica il PROGRAMMA


Materiali grafici

Volantino proposte:  postweb

Campagna: banner 300×250293×210600×446

Iniziativa 19 luglio: banner 293×210300×250600×446