Cgil e Futuralab ‘Futura 2020: lavoro, ambiente, innovazione’ – news e materiali


Si è tenuto dal 13 al 15 novembre l’evento digitale promosso dalla Cgil e realizzato con la collaborazione e il supporto tecnico di Futuralab Futura: lavoro, ambiente, innovazione. La tre giorni è stata trasmessa in diretta sulla piattaforma della Cgil, Collettiva.it, e distribuita ai principali media nazionali e internazionali.

Dallo studio centrale allestito al Teatro Brancaccio di Roma, si sono alternati tavoli istituzionali e tavoli tematici incentrati su Lavoro, Innovazione, Europa e ambiente, con collegamenti live per dare voce a lavoratori, dirigenti sindacali, rappresentanti delle aziende, e spazi dedicati alle categorie della Cgil, all’Inca e ai Caaf. Hanno portato il loro contributo anche alcuni artisti.


LAVORO (venerdì 13 novembre) – La tre giorni ha preso il via dallo studio centrale allestito al Teatro Brancaccio di Roma con il faccia a faccia tra il segretario generale della Cgil Maurizio Landini e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte (video integrale). Tema al centro del dialogo il Lavoro, a partire dall’emergenza che il Paese sta affrontando in questi mesi per arrivare a come progettare il cambiamento e costruire il futuro del Paese, anche attraverso il confronto con le parti sociali.

Landini: 2021, l’anno del nuovo Statuto dei lavoratori

Landini: la scuola è in presenza

Landini: lo Stato al servizio del bene comune

Landini: lo smart working va regolato nei contratti nazionali

Di “Dignità e qualità per un nuovo lavoro” si è discusso con il giuslavorista membro della Commissione Colao Franco Focareta, l’amministratore delegato di Ducati Claudio Domenicali e la segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti.

Il segretario generale Landini si è confrontato anche con il cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna, e la filosofa Donatella Di Cesare (tavolo “L’illusione della comunicazione e il senso della comunità”); e con l’economista Mariana Mazzucato, lo storico Giuseppe Berta e l’amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti Fabrizio Palermo (tavolo “L’intervento dello Stato in economia”).

Su Collettiva.it è possibile vedere le foto della prima giornata (GALLERY) e i contributi delle categorie Cgil (NIdiL, Fiom, Fisac) e dei Caaf che hanno partecipato oggi a Futura.

GUARDA la clip Dietro le quinte, la prima giornata e la clip dell’intervento della segretaria generale della Cgil di Lecce Valentina Fregassi Un modello di sviluppo vicino ai lavoratori


INNOVAZIONE (sabato 14 novembre) – La seconda giornata di “Futura: lavoro, ambiente, innovazione” incentrata sul tema dell’Innovazione, ha preso il via con il faccia a faccia tra il segretario generale della Cgil Maurizio Landini e il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi, “Superare l’emergenza, progettare il futuro”.

GUARDA:

Landini: il lavoro sconfiggerà il virus

Parola d’ordine: contratto

Landini: più soldi in tasca ai lavoratori

Cgil e Confindustria a confronto su come ricostruire il Paese

Bonomi: il Recovery Fund è sparito dai radar

Al primo tavolo tematico, “Innovazione e sostenibilità: come cambiano le politiche industriali”, sono intervenuti Gianni Silvestrini, direttore Kyoto Club, l’economista della Normale di Pisa Mario Pianta, il portavoce dell’ASviS Enrico Giovannini, l’amministratore delegato di Enel Francesco Starace e la vice segretaria generale della Cgil Gianna Fracassi.

GUARDA:

Fracassi: gestire il cambiamento

Giovannini: Next Generation Eu, occasione da non perdere

Ospiti de “La rivoluzione tecnologica: ripensare il cambiamento” sono stati Francesca Bria, presidente Fondo Nazionale Innovazione, l’economista coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità Fabrizio Barca, il sociologo Mauro Magatti, l’ad di Italia Trasporto Aereo Spa Fabio Lazzerini, il filosofo Luciano Floridi e il segretario confederale della Cgil Emilio Miceli.

GUARDA:

Miceli: la sfida digitale tra partecipazione e innovazione

Al dibattito “La persona al centro e le transizioni demografiche” hanno preso parte il fondatore Comunità di Sant’Egidio Andrea Riccardi, la sociologa Chiara Saraceno e il segretario confederale della Cgil Roberto Ghiselli.

GUARDA:

Ghiselli: riprogettare un nuovo welfare sociale

Riccardi: pensare agli ultimi

Saraceno: troppe diseguaglianze

Ultimo appuntamento della giornata, “Quali politiche di genere o quale genere di politiche?”, con Linda Laura Sabbadini, direttrice centrale Istat, Andrea Ranieri, direttore di ‘Luoghi comuni’, il ricercatore Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Fabrizio Patriarca e la responsabile Politiche di genere della Cgil Susanna Camusso.

GUARDA:

Camusso: poche risorse per l’occupazione femminile

Sabbadini: donne, un’emergenza nazionale

Su Collettiva.it è possibile vedere le FOTO, i contributi delle categorie Cgil e del Patronato che hanno partecipato oggi a Futura (Filctem, Filt, Slc, Filcams, Spi, Inca), quelli di Luca Barbarossa e Paola Turci, e il backstage della seconda giornata.


AMBIENTE (domenica 15 novembre) – Si è concluso l’evento digitale promosso dalla Cgil “Futura: lavoro, ambiente, innovazione”, realizzato con la collaborazione e il supporto tecnico di Futuralab e trasmesso in diretta da Collettiva.it.

La mattina si è tenuto il dibattito Il lavoro e un nuovo progetto di Europacon i tre segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Landini, Furlan e Bombardieri, il Commissario europeo all’economia Paolo Gentiloni e il direttore della Scuola di affari internazionali dell’Istituto di studi politici di Parigi Enrico Letta.

GUARDA:

Gentiloni: un social bond per il lavoro

Letta: il sindacato unito è una risorsa per l’Europa

Landini: una legge di stabilità centrata sul lavoro

Furlan: cambiare il Fiscal compact

Bombardieri: la sfida della solidarietà

– IL SONDAGGIO dell’Osservatorio Futura “Europa unita? Per ora sono due

Dopo i contributi video Fp e Flc si è tenuto il tavolo “Ambiente e salute: prevenzione e sicurezza sul lavoro”, con il medico e ricercatore Silvio Garattini, la docente dell’Università di Torino Nerina Dirindin, il Presidente Confapi e Presidente Società medicina del Lavoro Maurizio Casasco e la segretaria confederale della Cgil Rossana Dettori.

GUARDA:

Dettori: serve un sistema sanitario europeo

Dirindin: la cultura del “bene” salute

Garattini: ecco perché bisogna puntare sulla prevenzione

Casasco: finanziare la ricerca per sconfiggere il virus

Nel pomeriggio i contributi di Fillea e Flai e l’ultimo dibattito, “Ambiente e legalità: tutelare il lavoro e combattere l’illegalità”, a cui hanno partecipato il direttore generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Marcello Minenna, il fondatore di Slow Food Carlin Petrini e il segretario confederale della Cgil Giuseppe Massafra.

GUARDA:

Massafra: più tutele contro il sommerso

Minenna: la malavita organizzata non si ferma 

Petrini: mobilitiamo le coscienze

L’iniziativa è stata conclusa dal segretario generale Maurizio Landini conRaccogliamo le idee, al lavoro!”.

GUARDA:

Landini: una Cgil bella, accogliente, innovativa

Landini al Governo: investire sulle persone

Landini: la centralità delle Camere del Lavoro

Landini: anziani, un valore da preservare

Landini: l’Italia è antifascista, Forza Nuova va sciolta

Su Collettiva.it tutti i video integrali, le pillole, i contributi degli artisti (Ambra Angiolini, Luca Barbarossa, Paola Turci, Tosca), le foto (13 novembre, 14 novembre, 15 novembre) e gli approfondimenti. La tre giorni è stata raccontata su Twitter con l’hashtag #FUTURA, sulle pagine Facebook di Cgil e Collettiva, sul canale Youtube di Collettiva e su Instagram.