Cgil, oggi a Roma iniziativa ‘Non c’è futuro senza cultura: l’Italia e la sfida della povertà educativa’. Interviene Landini – DIRETTA


Roma, 28 maggio – Oggi 29 maggio, a partire dalle ore 15 in corso d’Italia 25 a Roma si terrà l’iniziativa promossa dalla Cgil Nazionale dal titolo ‘Non c’è futuro senza cultura: l’Italia e la sfida della povertà educativa’.

Al centro del dibattito, che verrà introdotto dal segretario confederale della Cgil Giuseppe Massafra e concluso dal segretario generale Maurizio Landini, il tema del contrasto alla povertà educativa che investe a 360 gradi tutte le fasce di età della popolazione, dai bambini fino a 3 anni, ai cittadini fuori dalle reti culturali e della formazione, ai ‘giovani senza’, senza scuola, senza formazione, senza lavoro. Per questo, la Cgil rilancia il ruolo dell’istruzione e della formazione, lungo tutto l’arco della vita, per costruire un nuovo modello di società che sappia reagire alle derive populiste, xenofobe e razziste, e contrastare le politiche che investono su paura, rancore, scoraggiamento dei cittadini.

Alla tavola rotonda, che sarà moderata da Nadia Monetti, giornalista Rai, interverranno: Alfonso Balsamo, area welfare lavoro e capitale umano Confindustria; Angelo Emilio Colombini, segretario confederale Cisl Nazionale; Arianna Saulini, advocacy manager Save the Children; Andrea Simoncini, ricercatore Anpal e Ivana Veronese, segretario confederale Uil Nazionale.

Download the PDF file .