Cgil: 27 e 28 giugno a Pescara quinta Festa dei Giovani


» ASCOLTA

Si terrà il 27 e il 28 giugno al Porto turistico della Marina di Pescara la quinta edizione della festa nazionale dei giovani della CGIL dal titolo: ‘Le generazioni dei 1000 lavori si organizzano‘.

Due giornate di dibattiti, musica, approfondimenti e stand informativi su: precarietà, contrattazione, sindacato, organising, diritti, cittadinanza, welfare; appuntamenti che vedranno la partecipazione di centinaia di giovani delegati provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Si parte venerdì 27 alle ore 11 con la Tavola Rotonda ‘Contrattazione sociale, piano del lavoro, territorio: traiettorie per l’innovazione sindacale’. Alle ore 15 si terrà il primo workshop, a seguire il Segretario Generale della CGIL, Susanna Camusso si confronterà con i giovani delegati. La prima giornata si concluderà allo stabilimento ‘la Lampara’ con una serata di musica sulla spiaggia.

Sabato 28 giugno il dibattito riprende con la tavolo rotonda ‘Social media, democrazia e partecipazione: idee per la CGIL che si rinnova’. Nel pomeriggio si prosegue con il secondo workshop, alle ore 15, e con l’assemblea plenaria, alle ore 18. Con il rock dei Calibro 35 si concluderà la quinta edizione della festa dei giovani della CGIL.

 

Si terrà il 27 e il 28 giugno al Porto turistico della Marina di Pescara la quinta edizione della festa nazionale dei giovani della CGIL dal titolo: ‘Le generazioni dei 1000 lavori si organizzano’.

Due giornate di dibattiti, musica, approfondimenti e stand informativi su: precarietà, contrattazione, sindacato, organising, diritti, cittadinanza, welfare; appuntamenti che vedranno la partecipazione di centinaia di giovani delegati provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Si parte venerdì 27 alle ore 11 con la Tavola Rotonda ‘Contrattazione sociale, piano del lavoro, territorio: traiettorie per l’innovazione sindacale’. Alle ore 15 si terrà il primo workshop, a seguire il Segretario Generale della CGIL, Susanna Camusso si confronterà con i giovani delegati. La prima giornata si concluderà allo stabilimento ‘la Lampara’ con una serata di musica sulla spiaggia.

Sabato 28 giugno il dibattito riprende con la tavolo rotonda ‘Social media, democrazia e partecipazione: idee per la CGIL che si rinnova’. Nel pomeriggio si prosegue con il secondo workshop, alle ore 15, e con l’assemblea plenaria, alle ore 18. Con il rock dei Calibro 35 si concluderà la quinta edizione della festa dei giovani della CGIL.

Programma
Per ulteriori informazioni