Borrelli: Landini, attento ai principi della Costituzione non si è mai piegato alla politica


Roma, 20 luglio – “Con Francesco Saverio Borrelli scompare un uomo irreprensibile, un servitore dello stato, un magistrato fermo e rigoroso, che non si è mai piegato alla politica”. Così il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini

“Figura di altissima statura morale, sempre attento ai principi e ai valori della Costituzione, – prosegue il leader della Cgil – ha difeso con coraggio e determinazione l’indipendenza e l’autonomia della magistratura e il principio fondamentale di democrazia della separazione dei poteri”

“Con il suo impegno per combattere la corruzione e per affermare la democrazia – conclude Landini – Borrelli ha scritto pagine importanti della storia della nostra Repubblica. Alla sua famiglia va il cordoglio e la vicinanza mia e di tutta la Cgil’.