Autocertificazione per accedere alle prestazioni assistenziali e agevolazioni fiscali


Troppo spesso, ai disabili in situazione di gravità, (articolo 3 comma 3 legge 104/92) per usufruire delle agevolazioni previste dalle varie disposizioni legislative gli vengono richieste documentazioni e passaggi burocratici che gravano ulteriormente il disagio di queste persone. Ricordiamo che nella quasi totalità dei casi è sufficiente l’autocertificazione così come previsto dall’articolo 39 della legge 448/98 qui di seguito riportata.
Art. 39.
(Autocertificazione dei soggetti portatori di handicap)
1. I soggetti riconosciuti ai sensi dell’articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, attestano, mediante autocertificazione effettuata nei modi e nei termini previsti dalla legge, l’esistenza delle condizioni personali richieste ai fini dell’adozione di provvedimenti amministrativi o dell’acquisizione di vantaggi, benefici economici, prestazioni sanitarie, agevolazioni fiscali o tributarie e di ogni altra utilità, erogati da soggetti pubblici o gestori o esercenti pubblici servizi.

Allegati:

Autocertificazione.pdf