Appalti: Cgil, Cisl, Uil incontrano Cantone


Roma, 9 giugno – I Segretari confederali di Cgil, Cisl, Uil, Franco Martini, Giovanni Luciano, Tiziana Bocchi hanno incontrato oggi il Presidente dell’ Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone. Nel corso dell’ incontro i sindacati hanno consegnato le osservazioni unitarie inerenti il codice degli appalti per le materie anche di competenza dell’ Autorità ed hanno espresso una valutazione positiva per la disponibilità e l’attenzione che il Presidente Cantone ha rivolto alle osservazioni presentate. L’apertura al dialogo da parte di Raffaele Cantone- sottolineano Cgil Cisl Uil- fa ben sperare circa un proficuo prosieguo del confronto nel quale le organizzazioni sindacali continueranno a fare le loro proposte sugli articolati del codice che, come è ben noto, è stato stravolto all’ atto dell’ approvazione in Consiglio dei Ministri rispetto al lavoro elaborato dalle Commissioni Ambiente e Lavori Pubblici del Senato. Nell’ incontro è stato fatto anche notare che oltre alla questione inerente la clausola sociale, che rimane un punto comunque fondamentale, resta di primaria importanza l’aspetto della legalità, della trasparenza, della qualità dell’ opera pubblica, elementi che hanno ricadute sui lavoratori.