Ambiente: su Collettiva.it “Sos Terra”, intervista doppia Fracassi (Cgil) Silvestrini (Kyoto club)


Roma, 23 settembre – “Dopo anni di definanziamento, adesso abbiamo una grande occasione di rimettere in campo investimenti finalizzati alla creazione del lavoro e alla cura dell’ambiente. Occorre uno sforzo straordinario, corale, per frenare e mitigare i cambiamenti climatici, a partire dall’abbattimento delle emissioni climalteranti”. Così la vicesegretaria generale della Cgil Gianna Fracassi apre oggi Collettiva.it con un’intervista doppia insieme al direttore scientifico di Kyoto Club Gianni Silvestrini.

Come frenare il cambiamento climatico, quali sono gli interventi più urgenti e quale è il ruolo del sindacato: questi i temi affrontati nella video intervista “Sos terra”. “Noi – ricorda Fracassi – abbiamo messo in campo una serie di elaborazioni, anche unitarie: dalla piattaforma sullo sviluppo sostenibile, al documento predisposto come segreteria confederale e finalizzato proprio alle risorse del Recovery Plan. Il sindacato – sottolinea – da questo punto di vista, anche nelle sue politiche, sconta l’inerzia degli anni passati soprattutto sulle politiche industriali”.
Per Silvestrini “il sindacato ha un ruolo importante perché, nella fase di transizione in cui siamo, ci sono delle situazioni che vanno gestite. Quindi deve avere la capacità di capire e di fare una battaglia d’avanguardia, spingendo affinché questa transizione avvenga in maniera efficace”.

Per vedere l’intervista clicca qui