Accordi interconfederali

Nell’ambito della contrattazione collettiva, l’accordo interconfederale è l’accordo che definisce le regole generali che riguardano i lavoratori a prescindere dal settore merceologico di appartenenza.

L’accordo interconfederale può essere:

– bilaterale se a firmarlo sono solamente le Confederazioni dei lavoratori e le Confederazioni dei datori di lavoro.

L’accordo interconfederale bilaterale definisce normative quadro e di indirizzo delle relazioni tra le parti a livello categoriale e/o regole generali entro le quali le stesse relazioni devono operare.

– trilaterale se partecipa anche il Governo.

L’accordo trilaterale è il prodotto della mediazione tra i soggetti suddetti, i quali, attraverso il cosiddetto “metodo di concertazione sociale”, adottano una decisione comune rispetto a tematiche di particolare valenza. Infatti, grazie a tale metodo di relazioni industriali, caratterizzato dal confronto e dall’accordo, le parti sindacali, in via negoziale, garantiscono il loro sostegno a politiche del governo particolarmente delicate.

Il coinvolgimento delle parti sociali, d’altro canto, consente al governo il raggiungimento di importanti obiettivi, da un lato, e, dall’altro, permette ai sindacati di partecipare alla predisposizione di alcune significative riforme in campo sociale.

– 13 luglio 2016Accordo su Comparti 

25 gennaio 2016 Accordo Cgil, Cisl, Uil e Confindustria su violenza e molestie nei luoghi di lavoro

26 novembre 2015Accordo interconfederale sindacati e Confcommercio su rappresentanza 

28 luglio 2015Accordo interconfederale sindacati e Cooperative su rappresentanza

10 gennaio 2014 Regolamento accordo rappresentanza

31 maggio 2013Accordo rappresentanza

13 febbraio 2013 Accordo Cgil, Cisl, Uil e Confindustria ‘Una formazione per la crescita economica e l’occupazione giovanile’

28 giugno 2011 Accordo Interconfederale fra Confindustria e CGIL,CISL,UIL

Testo comparato: accordo 28 giugno 201131 maggio 2013 e regolamento del 10 gennaio 2014

21 settembre 2011 Intesa applicativa Accordo 28 giugno

23 luglio 2007 Protocollo su Previdenza, Lavoro e Competitività, per l’equità e la crescita sostenibili

1998 Accordo collettivo quadro per la costituzione delle Rappresentanze Sindacali Unitarie per il personale dei comparti delle Pubbliche Amministrazioni e per la definizione del relativo Regolamento Elettorale (1998)

23 luglio 1993 Accordo Interconfederale

1° dicembre 1993 Accordo Interconfederale tra Confindustria, Intersind e CGIL, CISL, UIL per la costituzione delle RSU

CONTINUA A LEGGERE