Abitiamola – newsletter sulle Politiche abitative 2/2016


Pubblichiamo “ABITIAMOLA” – Newsletter sulle Politiche abitative n° 2/2016.
Periodico di informazione ed approfondimento curato dall’Ufficiio politiche abitative, Area della Contrattazione sociale, CGIL nazionale.

In questo numero:
L’urgenza di intervenire negli ambiti più degradati delle città fa i conti con ritardi che rischiano di vanificare gli esiti del programma indirizzato alle periferie previsto dalla legge di Stabilità con uno stanziamento di 500 milioni di euro: del bando che doveva essere emanato entro il 31 gennaio non c’è  traccia. Sul tema è stata presentata un’interpellanza parlamentare:  nella risposta si evidenzia che “la redazione del bando è ormai conclusa. Manca esclusivamente della necessaria comunicazione alla Conferenza stato-Regioni. Poiché la scadenza per la presentazione dei progetti era stata fissata al 1° marzo, si provvederà di adeguarla per assicurare la massima partecipazione”.
II ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha assegnato alle Regioni 105 milioni di euro per gli interventi previsti nel Programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. La necessità di ampliare il patrimonio ERP è confermato da un’indagine condotta da Nomisma e Federcasa, secondo la quale usufruiscono dell’edilizia pubblica circa 700mila famiglie, a fronte di 1,7 milioni in disagio abitativo, che corrono il rischio di scivolare verso forme di morosità e marginalizzazione sociale.
Il Piano Casa è nato nel 2009, quando il Governo Berlusconi cercò di spingere il settore dell’edilizia, già in crisi, consentendo alle Regioni di concedere premi volumetrici in caso di interventi di ristrutturazione e/o di demolizione e ri­costruzione di immobili, anche con ampliamenti in deroga agli strumenti urbanistici vigenti. Inizialmente progettata come un’iniziativa dal ristretto arco temporale, la norma ha visto continue proroghe nelle Regioni, a volte con una certa attenzione nei confronti del territorio, a volte investendo anche ambiti oltre quelli strettamente edilizi e in qualche modo modificando la legislazione urbanistica regionale.

Studi e ricerche:
Bankitalia, Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni, gennaio 2016; Agenzia delle Entrate, Andamento del mercato immobiliare, sintesi 2015; ABI, nuove erogazioni di mutui; Istat, Fiducia dei consumatori e delle imprese, febbraio 2016; Fillea, Filca, Feneal e Legambiente, Rapporto OISE.

Notizie dalle categorie e dalle associazioni:
SPI CGIL: protocollo d’intesa con l’Anci per la difesa e il miglioramento del sistema di welfare territoriale
SUNIA: Fondo per la morosità incolpevole: ripartite le risorse per il 2016
FEDERCONSUMATORI: legge di Stabilità, leasing abitativo

Notizie dai territori:
Emilia Romagna, Rom e Sinti, bando per soluzioni abitative; Lombardia, innalzamento ISEE per acquisto alloggi ERP; Friuli Venezia Giulia, consegnati lavori per alloggi ATER a Palmanova; Provincia di Bolzano, sussidio casa per lavoratori senza retribuzione; Puglia: alloggi per famiglie in condizioni di disagio abitativo a Bisceglie; Sicilia, beni confiscati alla mafia agli sfrattati; Toscana: consegna alloggi ERP a Calambrone; Veneto, progetto riconversione caserma ad ATER di Vicenza.

Download the PDF file .