“ABITIAMOLA” – Newsletter n° 7/2019

Periodico di informazione ed approfondimento curato dall'Ufficio Politiche Abitative e dello Sviluppo Urbano, Area delle Politiche per lo Sviluppo, CGIL nazionale.


In questo numero:
Si è svolto il quinto Comitato di Sorveglianza del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane, che ha raggiunto il target di spesa N+3. Nel prossimo ciclo di programmazione la dimensione urbana è rafforzata. Risultano tuttavia necessarie strategie integrate per supportare lo sviluppo urbano e far fronte alle diverse sfide in campo economico, ambientale e di inclusione sociale, con il contributo di risorse sia nazionali che europee.
■ I programmi attivati nell’ambito del PON Metro.
 
Dopo un anno e mezzo dalla delibera del precedente Governo il MIT ha ripartito alle Regioni i fondi residui ex Gescal per interventi di rigenerazione e riorganizzazione urbana al fine di ampliare l’offerta di housing sociale. Un ritardo non giustificato, vista l’urgenza di agire sul patrimonio esistente per ampliare l’offerta abitativa in affitto a costi sostenibili, riferita soprattutto a fasce di reddito medio basse, attraverso interventi che guardino agli aspetti edilizi, funzionali e di sicurezza.
■ La ripartizione tra le Regioni secondo il Decreto del MIT.
E’ possibile dare impulso ad uno sviluppo sostenibile e a un aumento dell’occupazione, che potrebbe raggiungere 800.000 addetti in sei anni,  affrontando con misure adeguate alcune grandi problematiche ambientali: crisi climatica e riduzione dei consumi di energia; impatti generati dallo spreco di risorse e dallo smaltimento dei rifiuti accelerando il cambiamento verso l’economia circolare;  miglioramento delle città con un programma rigenerazione urbana; un percorso per una mobilità sostenibile.
■ Lo studio della Fondazione per lo sviluppo Sostenibile…….


Studi e ricerche

Sustainable Development Solutions Network e Telos, Primo Rapporto sugli SDGs nelle città europee;
Istat, Statistiche sulla povertà, Anno 2018;
Banca d’Italia, Agglomerazioni urbane e accesso al credito delle imprese;
Banca d’Italia, Percezione della qualità di vita nelle aree urbane.

Notizie dalle categorie e dalle associazioni
SPI CGIL: Incontro a Modena “La solitudine e l’abitare. Non soltanto case protette”;
SUNIA: Procedure di sfratto nel 2018 e sfratti per morosità: il peso eccessivo dei costi per l’abitare.

Dai territori: Emilia Romagna: progetto di social housing “Casa dei Mille” in edificio comunale ERP; Emilia Romagna: progetto di riqualificazione “Giardino della resilienza” presentato da Comune di Bologna e Regione Emilia-Romagna; Province autonome di Trento e Bolzano: Intesa sul Programma integrato di edilizia residenziale sociale e ripartizione fondi per ERS; Trentino Alto Adige: Osservazioni al Programma di Sviluppoo e Regione; Lombardia: Milano firma a Lione  Appello Ue per un piano di housing sociale; Umbria: nuova legge regionale sulle case popolari.