A Bari il 21 gennaio Conferenza internazionale precede XVIII Congresso Cgil


Leggi: ‘Cgil, un congresso che si apre sul mondo’ su Rassegna.it


Il XVIII Congresso della Cgil, che si svolgerà a Bari, dal 22 al 25 gennaio, sarà preceduto da una Conferenza internazionale, che si terrà oggi 21 gennaio, dalle ore 16.00 alle ore 19.00, presso l’Archivio di Stato di Bari, Via Oreste Pietro 45.

La conferenza internazionale “Il futuro del movimento sindacale europeo e internazionale. Crisi della democrazia e populismo, rivoluzione digitale e tendenze della globalizzazione”, organizzata nell’ambito del Congresso della Cgil, dopo i saluti del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sarà aperta da Fausto Durante, coordinatore dell’Area Politiche europee e internazionali della Cgil. Tra gli ospiti, interverranno il segretario generale della CES Luca Visentini, il vice segretario generale della CSI Victor Baez, la presidente del gruppo lavoratori del CESE Gaby Bischoff. Concluderà i lavori Susanna Camusso, segretario generale della Cgil.

Prevista la partecipazione di oltre cento dirigenti sindacali di quaranta Paesi, rappresentativi di tutti i continenti, che faranno parte della delegazione internazionale al XVIII Congresso della Cgil. Ai quali vanno aggiunti i rappresentanti di diversi organismi internazionali come l’OIL, il CESE (Comitato economico e sociale europeo), lo IALC (Italian American Labor Council), Solidar e altri ancora.

Il 22 gennaio, porteranno il saluto al Congresso il presidente della Confederazione europea dei sindacati Rudy De Leeuw e il presidente della Confederazione sindacale internazionale Ayuba Wabba.

Scarica il programma