8 marzo: l’Alfabeto delle Donne di Cgil, Cisl e Uil


Quest’anno la Cgil insieme a Cisl e Uil ha deciso di dedicare l’8 marzo, Giornata internazionale della Donna, all’Alfabeto delle Donne, quindi alle parole e ai loro significati perché il linguaggio è pensiero, forma, ma anche sostanza.

Su questo tema i sindacati avevano organizzato un’iniziativa che si sarebbe dovuta svolgere a Roma il 6 marzo, e che era stata immaginata come una maratona attraverso le lettere dell’alfabeto tra le parole per noi più cariche di significato per le donne: ambiente, bilanciamento, corpo, discriminazione, emancipazione. Un percorso tra diritti negati, conquistati e da conquistare o riconquistare.

La situazione di questi giorni, con alcuni territori bloccati e le condizioni di viaggio complicate, ci hanno portato a pensare che fosse opportuno annullare l’iniziativa che resta in ogni caso in agenda.

Per l’occasione abbiamo predisposto un manifesto e le grafiche collegate da utilizzare in vista dell’8 marzo per ribadire che le parole non solo sono pietre e quindi producono effetti spesso anche al di là delle intenzioni, ma disegnano la realtà, la creano. Le parole delle donne dei sindacati raccontano la storia e la direzione del nostro impegno, sono in fondo un manifesto anche programmatico.

Dandoci appuntamento a presto, tutte insieme!


Scarica i materiali

Twitter post e cover – Facebook post e cover

Locandina: 35×5050×7070×100100×140A3A4


Le iniziative riportate di seguito potrebbero essere state annullate in ottemperanza a quanto previsto dal DPCM varato il 4 marzo 2020 per l’emergenza Covid-19

Lazio

Roma – 7 marzo 2020, iniziativa Fp Cgil Roma e Lazio, presentazione del libro ‘La città della dea Perenna’ in occasione della Fiera dell’Editoria delle Donne, presso la Casa delle Donne di Roma, ore 12.00. Partecipa Susanna Camusso, responsabile politiche di genere della Cgil nazionale. Clicca qui

Rieti – 8 marzo 2020, inaugurazione della Panchina rossa davanti alla sede della Cgil di Rieti, ore 10.00

Pomezia – 11 marzo 2020,  iniziativa Cgil Roma Sud, Pomezia e Castelli ‘Il Lavoro delle Donne tra gap
e opportunità’, presso Hotel Enea, Via del Mare, ore 9.30.

Liguria

Genova4 marzo 2020, Iniziativa Cgil Genova ‘Salute e sicurezza sul lavoro: essere donna fa la differenza’, presso Cgil Genova, Via S. G. D’Acri 6, ore 9.30. Partecipa la segretaria confederale della Cgil Rossana Dettori. Clicca qui

Piemonte

Torino5 marzo 2020, Iniziativa Cgil Torino ‘Il lavoro delle donne’, presso Cgil Torino, Via Pedrotti 5, saolone Pia Lai, ore 15.30. Partecipa la segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti. Clicca qui

Asti8 marzo 2020, iniziativa Cgil Asti e coordinamento Donne Cgil Asti “Le Brusaje” in memoria
delle lavoratrici morte nell’incendio di una fabbrica tessile, presso il cimitero comunale di Asti, ore 10.30.

Toscana

Montevarchi5 marzo 2020, iniziativa Cgil Toscana e coordinamento Donne Spi Cgil Toscana ‘Il lavoro delle Donne nel Valdarno aretino, dalla filanda alle nuove occupazioni’, presso Fabbrica della Conoscenza, Via delle Ginestre 21, sala ex Filanda alla Ginestra, ore 15.30. Partecipa Susanna Camusso, responsabile politiche di genere della Cgil nazionale. Clicca qui
Pistoia7 marzo 2020, iniziativa Coordinamento Donne Cgil Pistoia e Spi Toscana ‘Letture delle Donne marocchine del Quartiere Fornaci’ presso “Sotto Il Palazzo”, piazza Mandela.
Pistoia8 marzo 2020, iniziativa Coordinamento Donne Cgil Pistoia e Spi Toscana, Anpi ‘Voci dal silenzio. Donne Resistenti. Ritratti di Partigiane Pistoiesi’ presso circolo Anpi ‘Alberta Fantini’, Cgil Pistoia, via Puccini 104, ore 17.30.
Pistoia12 marzo 2020, iniziativa Coordinamento Donne Cgil Pistoia Spi Cgil Toscana, discussione a partire dal libro di A. Pescarolo, “Il lavoro delle donne nell’Italia contemporanea”, libreria Lo Spazio, ore 17.00.
Firenze16 marzo 2020, iniziativa coordinamento donne Cgil Firenze ‘Le leggi delle donne che hanno cambiato l’Italia’ presso Cgil Firenze, Borgo de’ Greci 3, ore 14.30. Partecipa Susanna Camusso, responsabile politiche di genere della Cgil nazionale.