In piazza per festeggiare i 110 anni della Cgil

- Galleria fotografica

- Ascolta su RadioArticolo1 l'intervento di Susanna Camusso

- Dalla nascita della CGdL (1906) ai giorni nostri

- Ascolta le interviste di RadioArticolo1: Buon compleanno Cgil. Interviene Nino Baseotto, segreteria nazionale
Partecipazione, democrazia e memoria: uno straordinario compleanno. Intervista a Susanna Camusso


La Cgil ha festeggiato i suoi 110 anni il 29 settembre a Roma in Piazza del Popolo, a partire dalle ore 17. Una festa che ha coinciso con la consegna alla Camera delle firme raccolte per la “Carta dei diritti universali del lavoro”.

La serata di musica e spettacolo ha visto vari artisti alternarsi sul palco allestito in Piazza del Popolo: Enzo Avitabile, Paolo Hendel, Med Free Orkestra feat Kutzo e Leo Pari, Modena City Ramblers, Fabrizio Moro, Andrea Perroni. L’evento è stato presentato da Natasha Lusenti. Dal palco è intervenuto anche il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.

La festa di piazza per il compleanno del sindacato è stata preceduta la mattina dalla consegna alla Camera delle firme raccolte per la “Carta dei diritti universali del lavoro”. Alle ore 11.30 una delegazione della Cgil, guidata dal segretario generale Susanna Camusso, è stata ricevuta dal presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini.

La consegna delle firme raccolte per la ‘Carta’ segue quella delle firme, depositate in Cassazione lo scorso primo luglio, sui tre referendum per l’abrogazione dei voucher, il reintegro in caso di licenziamento illegittimo, la responsabilità solidale negli appalti.

Scarica il manifesto – I materiali grafici – dimensioni: 1280×600/ 1280×720 / Per facebook: copertina / volantino

Spot audio